Edifici Civili

Palazzo Antignano – Museo Campano

Il palazzo, sede dal 1874 del Museo Provinciale Campano, è databile intorno al secolo IX e si presenta attualmente con una evidente impronta rinascimentale.

Via Roma, 68, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo Rinaldi Campanino

Risalente al tardo Medioevo, con caratteristiche residenziali unifamiliari, lo stabile è stato più volte rimaneggiato nei suoi aspetti distributivi e decorativi; esso denuncia un’impronta di chiaro gusto catalano così come gli altri palazzi nella stessa zona della città.

Via Bartolomeo De Capua, 7, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo Fieramosca

Il palazzo fu costruito in stile gotico nel corso del ‘200, probabilmente su edifici preesistenti. Divenuto proprietà della famiglia Fieramosca, subì importanti modifiche strutturali e cambiò la destinazione d’uso di alcuni ambienti. La sua attuale conformazione risale al XVIII sec.

Via E. Fieramosca, 29, Capua

Maggiori informazioni

Gendarmeria o Palazzo di Pier delle Vigne

Il palazzo, probabilmente opera di Giuliano da Maiano, come attestano gli evidenti richiami alla cultura fiorentina, è di impianto aragonese. Esso presenta un’ispirazione classica nell’articolazione planimetrica.

Via Pier delle Vigne, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo Lanza

L’edificio ricorda, nell’impianto, i palazzi del Barocco meridionale (Lecce e Sicilia orientale). Fu la dimora storica italiana e residenza, sin dal 1453, dell’omonima famiglia patrizia di Capua dal XV secolo.

Via Gran Priorato di Malta, 25, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo Fazio

Di impianto tardo gotico (XIII sec.), aggregato al Monastero di S. Gabriele, esso fa mostra di un elegante portale policentrico in tufo pipernoide di chiara impronta catalana. Nelle lunette del portale, nel cuneo dell’arco, e all’angolo sporgente del palazzo, vi sono gli stemmi della famiglia Fazio, con la mezza luna maomettana, in ricordo della partecipazione alle Crociate.

Via Seminario Campano, 10, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo della Gran Guardia o Bivach

L’edificio eretto tra il 1608 e il 1611, è stato più volte ristrutturato in funzione delle diverse destinazioni d’uso: prima sede della Gran Guardia della città, poi dal 1877 ufficio delle Poste e Telegrafi, oggi sede delle Pro Loco. 

Piazza dei Giudici, Capua

Maggiori informazioni

Palazzo del Governatore

L’edificio sorto sul finire del ‘500, fu costruito su progetto del capuano Ambrogio Attendolo; la sua struttura attuale risale al XIV sec. Al pianterreno si trovano sei protomi provenienti dall’Anfiteatro Campano.

Piazza dei Giudici, Capua

Maggior informazioni

Palazzo Friozzi

Realizzato nel XVIII sec., il palazzo presenta un basamento in travertino. Degne di nota le numerose decorazioni settecentesche degli ambienti del piano nobile.

Corso Gran Priorato di Malta, 82, Capua

Maggiori informazioni

Teatro Ricciardi

Il Teatro Comunale Campano, questo era il nome originale del Teatro Ricciardi, venne edificato alla fine del XVI secolo, all’interno delle fortificazioni.

Largo Porta Napoli, Capua

Maggiori informazioni

Fonte: Capua Architettura e Arte, Catalogo delle Opere vol. I – II, di G. Pane – A. Filangieri, 1990.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close